EMILIA ROMAGNA – PSR 2014-2020: DIVERSIFICAZIONE ATTIVITA’ AGRICOLE CON IMPIANTI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI ALTERNATIVE (MISURA 6.4.02)

ENTE EROGATORE: 

  • Regione Emilia Romagna

 

SOGGETTI BENEFICIARI:

  • Imprenditori agricoli singoli o associati le cui imprese devono:
  • avere quale attività o oggetto sociale l’esercizio dell’attività agricola
  • essere iscritte ai registri della C.C.I.A.A. nella sezione imprese agricole
  • risultare iscritte all’Anagrafe regionale delle Aziende Agricole con posizione debitamente aggiornata e validata
  • avere, in caso di società, durata del contratto societario almeno pari a quella del periodo di vincolo di destinazione delle opere;
  • rientrare, per dimensioni, nella definizione di micro e piccola impresa

 

PROGETTI AMMISSIBILI:

  • Sono ammesse al sostegno le seguenti tipologie di intervento per la realizzazione di impianti per la produzione, trasporto e vendita di energia e/o calore quali:
  • centrali termiche con caldaie alimentate prevalentemente a cippato o a pellets (potenza massima di 3 Mwt);
  • impianti per la produzione di biogas (potenza massima di 3 Mwt) dai quali ricavare energia termica e/o elettrica (compresa cogenerazione);
  • impianti per la produzione di energia eolica (potenza massima di 1 Mwe);
  • impianti per la produzione di energia solare (potenza massima di 1 Mwe o 3 Mwt, sono esclusi gli impianti a terra);
  • impianti per la produzione di energia idrica (piccoli salti – potenza massima di 1 Mwe);
  • impianti per la produzione di biometano (potenza massima di 3 Mwt);
  • impianti combinati per la produzione di energia da fonti rinnovabili: in tali impianti la parte termica dovrà avere potenza massima di 3 Mwt e la parte elettrica dovrà avere potenza massima di 1 Mwe;
  • impianti per la produzione di pellets e oli combustibili da materiale vegetale;
  • piccole reti per la distribuzione dell’energia e/o impianti intelligenti per lo stoccaggio di energia a servizio delle centrali o degli impianti realizzati in attuazione del presente avviso nel limite massimo del 20% della spesa ammissibile del progetto presentato ed a condizione che tale rete e/o impianto sia di proprietà del beneficiario.
  • Gli impianti devono essere progettati e sostenibili con l’utilizzo di risorse naturali rinnovabili o di soli sottoprodotti o scarti di produzioni agricole, forestali o agroalimentari.
  • Gli impianti devono essere dimensionati per produrre energia elettrica e/o calorica superiore ai consumi aziendali e conseguentemente almeno parzialmente venduta o ceduta a terzi.
  • Per le potenze massime degli impianti si deve far riferimento a quelle dichiarate dai produttori degli stessi o certificate da tecnico abilitato.

 

SPESE AMMISSIBILI:

  • costruzione, ristrutturazione e miglioramento di beni immobili strettamente necessari ad ospitare gli impianti oggetto di finanziamento;
  • opere murarie, edili e di scavo per la realizzazione delle reti di distribuzione;
  • acquisto di nuovi impianti, macchinari, attrezzature e forniture per la produzione di energia fino a copertura del valore di mercato del bene, e nei limiti di quanto strettamente necessario alla realizzazione dell’intervento;
  • spese generali collegate alle spese di cui ai punti precedenti (massimo del 10% della spesa ammissibile). Tale voce comprende anche le spese tecniche e professionali;
  • acquisto di attrezzature informatiche e relativo software inerenti o necessari all’attività di produzione, trasporto, vendita di energia e/o calore oggetto di sostegno.

 

TIPO DI CONTRIBUZIONE:

  • Contributo in conto capitale

 

% DI CONTRIBUZIONE:

  • 50% della spesa ammissibile
  • Spesa minima: 20.000 euro
  • Contributo minimo (qualora sia necessario richiedere un contributo inferiore nel rispetto dei massimali degli incentivi in materia di produzione di energia da fonti alternative): 20%

 

SCADENZA:

  • Le domande potranno essere presentate fino all’ 8 novembre 2016. Bando con valutazione dei criteri di priorità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *