LOMBARDIA – 2016 – BANDO RICERCA E INNOVAZIONE – MISURA B

Adozione di tecnologie digitali con i centri di ricerca

 

SOGGETTI BENEFICIARI:

  • micro, piccole o medie imprese che si impegnino ad avere sede legale e/o sede operativa in una provincia lombarda

PROGETTI AMMISSIBILI:

  • Progetti volti all’adozione di innovazione tecnologica digitale nei propri processi produttivi o nello sviluppo di nuovi prodotti/servizi. Tali progetti devono:
  • prevedere obbligatoriamente la collaborazione con uno o più centri che abbiano completato, al momento di presentazione della domanda, la registrazione nel sistema QuESTIO (questio.it) come centro di ricerca (CRTT) che eroga servizi di ricerca di base e/o laboratorio;
  • utilizzare le tecnologie Internet of Things, eventualmente associate ad almeno uno tra i seguenti paradigmi informatici: Robotics, Big Data, Cloud Computing (inteso come Iaas e Paas), Additive manufacturing;
  • avere ricadute e impatto in una delle 8 macrotematiche di sviluppo basate sul concetto di Smart Cities & Communities

SPESE AMMISSIBILI:

  1. Contratto di collaborazione con un centro registrato nel sistema QuESTIO come CRTT che eroga servizi di ricerca di base e/o laboratorio (almeno il 50% del totale della somma delle voci di spesa presentate comprese nelle categorie 1, 2 e 3);
  2. Spese per acquisto e/o leasing di strumenti e attrezzature tecnologiche nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto di ricerca;
  3. Spese in software e hardware strettamente necessari alla realizzazione del progetto (nel limite del 20% della somma delle voci di spesa 1, 2 e 3);
  4. Acquisto di servizi di formazione nell’ambito delle tecnologie digitali, a esclusione di corsi base e solo se connessi alla realizzazione del progetto presentato (nel limite del 10% della somma delle voci di spesa 1, 2 e 3);
  5. Spese generali nella misura forfettaria massima del 10% della somma delle precedenti voci di spesa ammissibili.

TIPO DI CONTRIBUZIONE:

  • Contributo a fondo perduto di importo fisso (voucher) a fronte di un investimento minimo previsto a copertura delle spese sostenute per la realizzazione degli interventi

% DI CONTRIBUZIONE:

  • 20.000 euro a fronte di un investimento minimo di 40.000 euro

SCADENZA:

  • Presentazione domande dal 6/09/2016 al 27/09/2016 – Procedura valutativa a graduatoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *