EMILIA ROMAGNA – PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE PRESENTATI DAI CONSORZI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

ENTE EROGATORE

  • Regione Emilia Romagna

SOGGETTI BENEFICIARI:

  • I Consorzi per l’internazionalizzazione con sede legale in Emilia Romagna costituiti da almeno otto imprese (cinque nel caso di imprese artigiane), tra di loro indipendenti.
  • Le imprese consorziate devono prevalentemente avere sede legale o unità operativa in Emilia Romagna (le imprese al di fuori della regione non devono essere più del 25% del totale)

PROGETTI AMMISSIBILI:

  • I consorzi dovranno stendere un Programma Promozionale annuale per il 2017 che dovrà essere realizzato tra le seguenti date: 01/01/2017 e 31/12/2017

SPESE AMMISSIBILI:

  • Le spese ammissibili a contributo devono riguardare:
    • Partecipazioni a fiere estere con qualifica internazionale e fiere in Italia riconosciute come internazionali (secondo degli elenchi consultabili online)
    • Spese promozionali dei consorzi (video, cataloghi, pubblicità, riviste, compresi affitti di spazi per svolgere attività formative e informative)
    • Spese di consulenza esterna
    • Spese per la realizzazione o rinnovo del marchio consortile
    • Spese per la realizzazione di un nuovo sito internet in lingua (nel massimo di € 10.000,00)
  • I programmi promozionali non dovranno prevedere una spesa complessiva inferiore a € 30.000,00

 TIPO DI CONTRIBUZIONE:

  • Contributo a fondo perduto

 % DI CONTRIBUZIONE:

  • Fino al 40% della spesa ammissibile
  • Il contributo non potrà superare € 150.000,00 (determinato in ragione del numero delle imprese consorziate partecipanti al programma)

 REGIME DEL CONTRIBUTO         

  • De minimis

SCADENZA:

  • Le domande potranno essere presentate dal 10 aprile 2017 al 31 maggio 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *