NOVITA’ LEGGE DI BILANCIO 2020 – INCENTIVO SABATINI – CONTRIBUTO MAGGIORATO PER INVESTIMENTI ECOSOSTENIBILI

Con la Legge di Bilancio 2020 sono state apportate modifiche alla Legge Sabatini, in particolare è stata destinata una quota pari al 25% delle risorse a favore dell’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature, a basso impatto ambientale al fine di migliorare l’ecosostenibilità di prodotti e processi produttivi.

Vi ricordiamo che la Sabatini è un contributo in conto impianti, il cui ammontare è determinato in misura pari al valore degli interessi calcolati, in via convenzionale, su un finanziamento della durata di cinque anni e di importo uguale all’investimento, ad un tasso d’interesse annuo pari al:

  • 2,75% per gli investimenti ordinari
  • 3,575% per gli investimenti in tecnologie digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti (investimenti in tecnologie cd. “industria 4.0”)

Per gli investimenti a basso impatto ambientale, come per gli investimenti rientranti in industria 4.0, il tasso di interesse annuo sarà pari al 3,575%.

Per l’accesso alle risorse riservate agli investimenti ecosostenibili, come previsto dal comma 227 della Legge di Bilancio, l’azienda dovrà certificare le caratteristiche del macchinario attraverso una dichiarazione del fornitore o, in alternativa, con un’asseverazione di un professionista indipendente.

Vi ricordiamo infine che con il Decreto Crescita, approvato dalle Camere a giugno 2019, è stato innalzato l’importo massimo dei finanziamenti concedibili per singola impresa da 2 a 4 milioni di euro.

Lo staff di RDS rimane a disposizione per eventuali approfondimenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *