IMPRESA SIcura

Al fine di sostenere le imprese nell’implementazione delle corrette misure di sicurezza durante la FASE 2, Invitalia ha pubblicato un interessante incentivo a copertura delle spese sostenute dal 17/03/2020, per l’acquisto di DPI le cui caratteristiche tecniche rispettano tutti i requisiti di sicurezza di cui alla vigente normativa.

SOGGETTI AMMISSIBILI: Tutte le imprese (PMI e GI).

SPESE AMMISSIBILI:

  • mascherine filtranti, chirurgiche, FFP1, FFP2 e FFP3;
  • guanti in lattice, in vinile e in nitrile;
  • dispositivi per protezione oculare;
  • indumenti di protezione quali tute e/o camici;
  • calzari e/o sovrascarpe;
  • cuffie e/o copricapi;
  • dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea;
  • detergenti e soluzioni disinfettanti/antisettici.

INVESTIMENTO MINIMO: 500 €

PERCENTUALE DI CONTRIBUTO: 100% della spesa sostenuta nel limite massimo di 500 € per ciascun addetto dell’impresa cui sono destinati i DPI.

Per addetti si intendono i “lavoratori indipendenti” (gli imprenditori individuali, i lavoratori autonomi, i familiari coadiuvanti; i soci delle società di persone o di capitali a condizione che effettivamente partecipino all’attività lavorativa nella società) e i “lavoratori dipendenti” (le persone che lavorano, con vincoli di subordinazione, per conto dell’impresa, in forza di un contratto di lavoro, e che percepiscono per il lavoro effettuato una remunerazione. In tale casistica rientrano i dirigenti, i quadri, gli impiegati, gli operai, gli apprendisti).

CONTRIBUTO MASSIMO: 150.000 €

CALL: Le domande potranno essere presentate dal 11/05/2020 con procedura valutativa a sportello, sarà quindi fondamentale prenotare le risorse nei primi istanti utili.

Lo staff di RDS rimane a disposizione per eventuali approfondimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *