REGIONE EMILIA-ROMAGNA: BANDO DIGITAL EXPORT!

La Regione Emilia-Romagna ha pubblicato un bando a supporto dei progetti di internazionalizzazione delle PMI.

Il rafforzamento dell’export delle imprese emiliano romagnole dovrà essere raggiunto tramite l’attivazione dei seguenti servizi:

  1. Servizi di consulenza e/o formazione relativi a uno o più ambiti di attività a sostegno del commercio internazionale
  2. Quote di adesione ai vari servizi delle piattaforme fieristiche/convegnistiche digitali, realizzazione di spazi espositivi virtuali e incontri d’affari
  3. Registrazione del marchio
  4. Spese vive di viaggio, vitto e alloggio dei rappresentanti degli operatori esteri in occasione di incontri personalizzati

 

Tra le spese ammissibili rientrano:

  • Formazione digitale: accrescimento delle capacità manageriali dell’impresa attraverso attività formative a carattere specialistico a distanza
  • Assessment: accrescimento delle potenzialità delle imprese attraverso servizi di analisi e orientamento specialistico anche di avvicinamento ai servizi digitali e virtuali per facilitare l’accesso e il radicamento sui mercati esteri
  • Temporary Export Manager e Digital Export Manager: sviluppo delle competenze interne attraverso l’utilizzo in impresa di Temporary Export Manager e Digital Export Manager in affiancamento al personale aziendale
  • Marchio: protezione del marchio dell’impresa all’estero attraverso la protezione e/o registrazione del marchio dell’impresa in un o più paesi esteri target individuati nel progetto
  • Certificazioni: ottenimento o rinnovo delle certificazioni di prodotto necessarie per esportare
  • B2B: realizzazione di incontri B2B in presenza o virtuale a distanza con operatore dei paesi target
  • Fiere e convegni: partecipazione a fiere a carattere internazionale o convegni specialistici internazionali con finalità commerciale esclusivamente in modalità virtuale
  • Marketing Digitale: realizzazione di campagne di Marketin Digitale o di vetrine digitali in lingua estera per favorire le attività di e-commerce
  • Business On Line: avvio e sviluppo della gestione di business online attraverso l’utilizzo e il corretto posizionamento su piattaforme\MarketPlace\Sistemi di Smart Payment internazionali
  • Sito web Aziendale: progettazione, predisposizione, revisione, traduzione dei contenuti del sito internet dell’impresa ai fini dello sviluppo di attività a distanza
  • Materiale Promozionali

Le spese per poter essere oggetto di agevolazione dovranno essere sostenute tra il 01/01/2020 e il 31/12/2020.

L’incentivo è pari al 50% delle spese per un massimo di 20.000 € di contributo.

 

La scadenza per presentare la domanda è il 13/07/2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *