BONUS PUBBLICITA’ 2021 – 2022

Con la legge di Bilancio 2021 il governo ha rinnovato le agevolazioni a supporto degli investimenti pubblicitari per dare slancio al settore dell’editoria, sarà concesso un credito d’imposta nella misura del 50% degli investimenti effettuati su quotidiani e periodici, anche in formato digitale, riducendo sensibilmente l’alveo delle spese ammissibili ma confermando la percentuale agevolativa del 2020.

L’incentivo rientra negli aiuti De Minimis, regime nel quale l’importo totale degli aiuti ottenuti da una impresa non può superare, nell’arco di un triennio, i 200.000 €.

L’agevolazione sarà fruita tramite credito d’imposta, compensabile in F24.

RDS rimane a disposizione per gli approfondimenti necessari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *