REGIONE EMILIA ROMAGNA – SOSTEGNO AGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL’INNOVAZIONE, FINO AL 40% A FONDO PERDUTO!

La Regione Emilia-Romagna ha pubblicato un interessante incentivo a supporto degli investimenti produttivi delle PMI operanti nel settore manifatturiero e dei servizi alla produzione.

Gli interventi dovranno essere finalizzati all’implementazione di tecnologie e sistemi, finalizzati all’innovazione di processo, prodotto, servizio idonee a:

  • Ottimizzare, efficientare e rendere più produttivi e sostenibili i processi aziendali;
  • Favorire la crescita e il consolidamento dell’impresa all’interno della filiera di appartenenza;
  • Favorire il posizionamento dell’impresa in un mercato e/o filiera produttiva diversa da quella di appartenenza;
  • Contribuire alla neutralità carbonica e alla lotta al cambiamento climatico.

 

Le spese, per essere considerate ammissibili, dovranno rientrare nelle seguenti voci:

  1. Acquisto di beni strumentali materiali (macchinari/attrezzature/impianti/hardware) e immateriali (brevetti/marchi/licenze/ servizi cloud computing/ know how);
  2. Piccoli interventi edili murari strettamente collegati e funzionali all’installazione di macchinari, attrezzature, impianti (max 10% della voce di spesa indicata alla precedente lettera a));
  3. Acquisizione di servizi di consulenza specialistica per la realizzazione del progetto e per l’ottenimento delle certificazioni di processo e prodotto (max 10% della somma delle voci di spesa indicate alle precedenti lettere a) e b));
  4. Costi generali (max 5% della somma delle voci indicate alle precedenti lettere a), b) e c).

 

I progetti potranno essere avviati a partire dal 1° gennaio 2023 e dovranno concludersi entro il 31 marzo 2024.

 

Il contributo a fondo perduto copre fino al 40% della spesa, per un massimo di 150.000 euro.

 

L’iter valutativo seguirà una procedura a click day con apertura dello sportello il 7 febbraio 2023.

 

Lo staff di RDS rimane a disposizione per gli approfondimenti necessari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *