“Ricerca e innova”, sostegno alla ricerca e all’introduzione di tecnologie avanzate.

La Regione Lombardia ha pubblicato un interessante incentivo a supporto degli investimenti in ricerca industriale, sviluppo sperimentale e innovazione di processo (anche digitale) sostenuti da PMI lombarde.

Vi riportiamo di seguito una breve sintesi della norma agevolativa.

SOGGETTI BENEFICIARI

PMI, con sede operativa in Regione Lombardia, che abbiano almeno due bilanci approvati alla data di presentazione della domanda.

INTERVENTI AMMISSIBILI

La misura intende sostenere gli investimenti in ricerca industriale, sviluppo sperimentale e innovazione di processo (anche digitale) al fine di promuovere l’innovazione tecnologica delle imprese lombarde.

Le attività di innovazione digitale comprendono:

  • advanced manufacturing solution,
  • additive manufacturing
  • realtà aumentata
  • simulation
  • industrial internet
  • cloud
  • cybersecurity
  • big data

Gli investimenti di innovazione digitale risulteranno ammissibili solo se abbinati ad attività di R&S.

SPESE AMMISSIBILI:

  • Spese del personale coinvolto nel progetto
  • Altri costi, nel limite del 40% del costo del personale

TIPO DI CONTRIBUZIONE e % AGEVOLATIVA:

L’agevolazione è composta da un finanziamento a tasso 0 abbinato a un contributo a fondo perduto, nello specifico:

  • FINANZIAMENTO A TASSO 0: a copertura del 70% delle spese ammissibili
  • CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO: a copertura del 30% delle spese ammissibili

Le domande potranno essere inviate dal 25 gennaio 2023 con procedura valutativa a click day, vi consigliamo quindi di attivarvi tempestivamente per la formalizzazione della richiesta agevolativa.

Lo staff di RDS rimane a disposizione per gli approfondimenti necessari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *