LOMBARDIA – BANDO FINANZA E E-COMMERCE 2017

ENTE EROGATORE

  • Unioncamere Lombardia

SOGGETTI BENEFICIARI

  • Micro, piccole, medie imprese in forma singola o forma aggregata (ATI, ATS, Joint Venture) e consorzi che appartengono a uno dei seguenti settori (codice ATECO 2007: sezione C, sezione F, J62, J63, K64, K65, K66, M69, M70, M71, M72, M73, M74):
    • manifatturiero
    • costruzioni
    • servizi alle imprese

INTERVENTI AMMISSIBILI

  • Linea A) Piano finanziario per l’export che i soggetti beneficiari dovranno predisporre e attuare con l’assistenza di un EBM (export business manager) tra quelli individuati da una lista regionale
  • Linea B) Individuazione di piattaforme e-marketplace specializzate nella vendita al consumatore finale e acquisizione di strumenti e servizi per avviare o qualificare la vendita e-commerce

SPESE AMMISSIBILI

  • Per la linea A):
    • consulenza per il piano finanziario export (analisi e ricerca di fonti di finanziamento per l’attuazione)
    • attuazione del piano finanziario export (valutazione preventiva dell’affidabilità dei clienti esteri, contrattualistica internazionale, credit management)
    • L’importo delle spese non può essere inferiore a € 6.000,00
  • Per la linea B):
    • Analisi logistica e gestione (raccolta ordini, fatturazione, packaging, acquisizione servizi e dotazioni strumentali)
    • Portfolio prodotti, web design, gallery, testi in lingua, filmati, webinar ecc.)
    • Promozione, registrazione marchi per prodotti da commercializzare sul canale web
    • Azioni per mantenere il posizionamento dell’offerta sulle piattaforme e-commerce
    • Fee di accesso a piattaforme e-commerce (fino ad un massimo del 50% delle spese presentate in domanda)
    • Attività di formazione inerente alla tematica e-commerce (fino ad un massimo del 30% delle spese totali presentate in domanda)
    • L’importo minimo della spesa non può essere inferiore a € 6.000,00

TIPO DI CONTRIBUTO

  • Fondo perduto

% DI CONTRIBUTO

  • Linea A) Piano finanziario per l’export: 50% delle spese ammissibili (per un massimo di € 5.000,00)
  • Linea B) E-commerce per l’export: 50% delle spese ammissibili (per un massimo di € 6.000,00)

REGIME DI AIUTO

  • Regime de minimis

RETROATTIVITA’

  • Non prevista. Sono ammissibili esclusivamente le spese sostenute successivamente alla presentazione della domanda di contributo.

SCADENZA

  • Le domande possono essere presentate dal 6 aprile 2017, fino al 21 luglio 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *